mercoledì 30 aprile 2014

Faraona alla Ghiotta (Guinea fowl to Ghiotta)


Ciao a tutti!
Ho bisogno del vostro aiuto!!! Sto partecipando al contest di cucina "Cucinami l'Umbria" ma per accedere alla finale ho bisogno di più like possibili!!!!
Cliccate nel link sottostante e METTETE MI PIACE!!!
Grazie mille in anticipo





Ingredienti: 
- 1 faraona 
- 120 g di prosciutto crudo di Norcia tagliato a striscioline
- 80 g di pancetta dolce
- sei rametti di rosmarino
- sei rametti di timo
- 2 chiodi di garofano
- 4 bacche di ginepro
- una decina di foglie di salvia
- una cipolla
- due carote
- una costa di sedano
- cinque spicchi d'aglio
- due cucchiaini di pepe nero
- 8-10 foglie di alloro
- olio Evo qb
- qualche fetta di pane

Tagliate la faraona a pezzi e lasciatela marinare una notte assieme a un trito fatto da metà di tutte le erbe, il pepe, mezza cipolla e tre spicchi d'aglio. 

Massaggiate bene la carne e mettetela in un sacchetto chiudendolo con cura. 
Il giorno dopo disponete i pezzi di faraona (dopo aver rimosso le erbe in eccesso) in una casseruola (con coperchio) assieme a qualche fiocchetto di burro, le carote ed il sedano tagliati grossolanamente, un filo d'olio e il resto degli ingredienti non utilizzati per la marinatura.

Aggiungete anche il vino. Cuocete in forno a 200 gradi per un'ora e mezzo con coperchio, per poi mezz'ora senza coperchio. Una volta che la faraona sarà cotta mettetela su di un piatto da portata. 
Passate col minipimer il fondo di cottura che sarà rimasto nella casseruola e spalmatelo su delle fettine di pane precedentemente bruscate.

3 commenti:

  1. Ciao Tommaso! Splendida ricetta della tradizione! Complimenti e grazie per aver partecipato al contest! Solo un piccolo appunto. Il banner che hai esposto nn è corretto (è il marchio dello sponsor); il banner che dovresti esporre è quello con il piatto e la scritta Ricette Regionali. Grazie mille e buona serata. Chiara

    RispondiElimina
  2. Correzione fatta...decisamente una svista!
    Grazie mille a te, buona serata! :D

    RispondiElimina
  3. Overall, the management functions of CNC-run mills and lathes are comparable. As with Women’s House Shoes CNC mills, lathes may be directed by G-code or distinctive proprietary code. The CNC process includes utilizing computer-aided design and computer-aided manufacturing applications written in proprietary code known as G-Code and M-Code. These applications management features like raw material feed rate, piece positioning, and cutting velocity. A set of applications are written and uploaded into the machine's computer reminiscence. This controls the machine's movements on a scale that is accurate method down to} +/-0.005" tolerances.

    RispondiElimina